martedì 21 gennaio 2014

Ciaaooo bella gente, finalmente vi scrivo ad un orario decente!! Tutto bene?
Io insomma, sono in un periodo un pò critico, da sempre lo chiamo Gennaiodemmerda, e di solito gennaio acquisisce questa desinenza solo dopo che arrivano le pagelle, e quindi le liti e l'ora di mettersi a studiare sul serio per non ripetere l'anno. Sono un disastro, ci ricasco ogni volta, e poi ora che non ho neanche un obiettivo per il quale posso dire "studio per fare questo" quidni è ancora più difficle motivarsi.
Forse uno svopo ce l'ho ed è quello di dimostrare alla mia famiglia che non sono un'idiota, e che nonostante tutto, se mi sforzo ce la posso fare, senza chiedere aiuto a nessuno di loro.
E questo intendo fare, spero di riuscire a farcela, dato che mancano ancora 5mesi ed ho tutto il tempo, in teoria. 
E magari chissà, se miglioro a scuola migliorerà anche il mio umore, che ormai sono sei mesi che soffro, che ho una felicità semplicemente momentanea, magari riuscirò a sorridere un pò di nuovo, e il resto verrà da se.
Sono stanca, tantissimo, ma se mi arrendo ora sono fottuta. Non so quando mi riposerò, ma non importa: devo giocarmele tutte fino alla fine.
Non sto scrivendo purtroppo, cercheró di rimediare al più presto, anche perché come vi ho detto fa bene anche a me, è che ultimamente la sera sono parecchio assorta dalla lettura di alcuni libri che ho comprato e che mi piacciono da morire, ne sto leggendo uno a settimana e non so dirvi se per la situazione sia tanto positivo, ma vabbé.
Devo imparare a conciliare studio e svago, anche se mi costa tanto farlo, io fancazzista da sempre.
Beeene, io ora vado, mi sta per iniziare una serie spagnola, Bienvenidos al Lolita, e il mio appuntamento settimanale non me lo perdo, dato che in questo periodo riesce a rimettermi di buon umore.
A moooolto presto :*

Nessun commento:

Posta un commento