sabato 26 ottobre 2013

Buonanotte =)

Ciao lettori che nonostante tutto rimanete qui ad aspettarmi, anche se io ultimamente sul blog non ci sto per niente.
Come state? Io diciamo bene, non so, ho dei periodi felici e poi delle ricadute, è un periodo strano e non so neanch'io come mi sento.
Non ho sonno, ho dormito subito dopo cena, ultimamente non riesco ad andare oltre l'una, mi si sono riassestati gli orari, oggi è un'eccezione.
Mi dispiace aver abbandonato tutto qui, anche il sito l'ho lasciato in fase di costruzione (ahh, il link sarà http://langolodimartina.weebly.com , poi vi spiegherò meglio), ogni sera penso alla storia, al fatto che sono arrivata ad un buon punto e che se solo mi mettessi a scrivere alcuni capitoli potrei pubblicare il primo libro, la prima parte di non so quante. Ma poi la sera non lo so neanch'io che voglio fare, a volte sto su internet, raramente ascolto musica e scrivo, a volte leggo ma mi addormento sopra i libri.
Penso e poi mi addormento. A volte piango, rido, faccio programmi per il futuro, anche se quest'estate ho capito che non serve a un cazzo farli visto che la vita ti può sconvolgere la situazione con due secondi. Ma almeno per averci le idee chiare su quello che vorrei fare, questo è lecito pensarlo.
No, non mi metterò a parlare di quest'estate, anche perché non è stata bella e intensa tanto quanto quella 2012. Si, ho provato molte emozioni e forse qualche traguardo l'ho pure raggiunto, ma non posso dire che sia stata fantastica.
Forse vi basterà sapere che mentre finalmente avevo iniziato a fare il conto alla rovescia per andare a Siviglia, il ragazzo di cui sono innamorata si è messo con un'altra. Questo è bastato per rovinarmi agosto, e i postumi continuo a sentirli.
Fa male, ve lo giuro, sapere che stai per realizzare un sogno e poi arriva una che distrugge tutto in un attimo. Tutto ciò che pensavi di aver costruito, quel poco che ti mancava per finire, e invece no, basta un attimo per mandare all'aria tutto.
Sono stata molto male, sapete bene quanto ne sono innamorata. Agosto sono stata praticamente depressa. Il buono? Ho smesso di fumare, strano poi, col periodo di merda dovevo farmene fuori chissà quante.
Si, ho provato a organizzare qualcosa per quando l'avrei visto per riprendermelo, ma io non sono quel tipo di ragazza estroversa che riesce ad ottenere tutto con un solo sguardo. Non mi si incula davvero nessuno xD
A settembre sono andata finalmente, ho fatto quel viaggio che aspettavo da tantissimo. E nonostante la situazione incomoda in cui mi sono trovata (ho conosciuto anche la sua ragazza, avevo gli istinti omicidi quella sera) sono stata benissimo. Alla fine sono riuscita a vedere i miei amici, i nostri rapporti si sono solidificati e questa è una delle cose più belle, specialmente con lei, è davvero un'amica speciale.
E poi mi sono innamorata della città, piccolina ma molto bella. E stranamente mi sono ambientata subito, sentita a casa. È una sensazione strana ma bellissima.
Devo tornarci, questo è certo, ci ho lasciato un pezzo di cuore. E poi ci sono stati anche momenti che mi rimarranno per sempre impressi, non credete che non abbia passato momenti speciali.
Con lui non è andata proprio come volevo, però vabbè, forse sono disposta a dargli un altro pò di tempo.
Tornata a casa mi sono presa un momento di pausa da lui, che sinceramente non mi è servito a un cazzo, peró volevo chiarirmi le idee.
Ho provato pure a dimenticarlo, ma niente, ogni volta ritornava nei miei sogni.
Una volta ho anche detto di voler chiudere con l'amore fino alla prossima estate, e guarda un pò, questo mi ha lasciato solo due giorni di tregua e poi sono tornata ad innamorarmene proprio come all'inizio, come se tutto stesse iniziando adesso.
Ci ho rinunciato all'idea di dimenticarlo, lo amo troppo. Aspetterò, che devo dirvi. Cercherò di andare avanti nel frattempo, ma lui ci sarà sempre.
Un giorno ce la farò, bisogna andare lenti, passo dopo passo magari..
Sono contenta che i nostri rapporti siano rimasti intatti, qualche giorno fa ho fatto una cosa che mi chiedeva da tanto, cantare per lui, gli è piaciuta molto la mia voce (le cover di soundcloud), sia lui che un'altra amica che mi ha trovato mi hanno detto di mettermi a suonare la chitarra perché posso fare un bel lavoro con la mia voce, e non so perché ma ho deciso di seguire il loro consiglio ;) lo avevo già iniziato a seguire se ricordate, ma ora mi ci devo mettere seriamente.
Si, chitarra, ma non devo dimenticare la scuola. Quest'anno se vado bene potrò far venire i miei spagnoli qui, fare uno scambio culturale e passare un mese della prossima estate in Argentina. Mi devo impegnare, per forza.
Poi avrò ugualmente il tempo per la musica (cantare, praticare con la chitarra) e per il mio idolo che fra poco rinizia la tournée, per il blog, per leggere, per il flamenco.
Si, ho iniziato a fare flamenco qualche giorno dopo essere tornata dalla Spagna, ¡me encanta!
Ho il tempo per fare tutto, anche per pensare alle amicizie e agli amori. Ma ci serve impegno. E si, sono disposta a fare di tutto.
Non voglio rinunciare almeno ai progetti più concreti, ma nemmeno a quelli che adesso possono sembrare impossibili, ma che in realtà di impossibile non c'è proprio niente.
Aspetterò e mi impegnerò nel frattempo, speriamo bene.
Ecco quà, vedete che con un po' di buona volontà vi ho spiegato quello che provavo a spiegarvi da tempo ma che ho lasciato salvato come bozza? =)
Tornerò presto, non lo so neanch'io quando, magari mi prendono questi momenti che ho voglia di scrivere qualcosa e quindi mi faccio viva.
Devo riprendere quel racconto, amo il punto dove sono arrivata e so anche come continuare.
No, forse la mia vita non ha preso la stessa piega, ma posso comunque continuare ad immaginarla così, come la desideravo. Magari mi sorprende con qualche gioia pure lei, non si può mai sapere =)
Benissimo, vi do' la buonanotte ora, a presto cicci, vi voglio tanto bene e non mi dimentico di voi ;)

Nessun commento:

Posta un commento