giovedì 4 ottobre 2012

Chapter 20. #New.

Dopo cena mi misi a controllare la mia casella di posta elettronica.  Avevo e-mail di conferma acquisto dei vari biglietti del viaggio a Barcellona, notifiche di facebook e twitter, una e-mail di Simone che si congratulava per il mio oro ai regionali, poi due e-mail strane. Capì dopo di chi si trattava.
La prima:
"Buonasera signorina,
siamo lieti di comunicarLe che abbiamo trovato una penfriend secondo i requisiti che lei ci aveva fornito!
La ragazza si chiama Julieta Alvarez, è madrelingua spagnola, di Siviglia ed ha 14 anni e mezzo. L'indirizzo e-mail per contattarla è julieta.A@yahoo.es, le consigliamo di scriverle al più presto per iniziare a collaborare insieme.
Speriamo che questo servizio sia stato di suo gradimento, saremmo lieti di ricevere delle sue e-mail che ci dicano le sue impressioni ed i suoi commenti, e per aggiornarci come procede il suo lavoro.
La ringraziamo per la preferenza accordataci.
Con l'augurio che si trovi bene con la sua penfriend le auguriamo buon lavoro!
Per qualsiasi problema o eventualità non esiti a contattarci.
Cordiali saluti
The Penfriends Agency Staff."
Sii! Finalmente avevo una penfriend! Avevo fatto il primo semplice passo per avverare i miei sogni.
Andai a leggere l'altra e-mail che, dato l'indirizzo, era di Julieta.
"Hola!
Mi chiamo Julieta, mi hanno appena detto che tu sei la mia penfriend italiana! Spero che potremmo diventare grandi amiche un giorno, e che mi insegnerai un pò d'italiano!
Rispondimi presto, puoi trovarmi anche su facebook!
Julieta."
Guardai l'ora: le nove. Julieta mi aveva scritto alle sette e mezza, potevo trovarla ancora online su facebook. 
Le inviai la richiesta di amicizia, dopo una decina di minuti mi accettò.  La trovai in chat, decisi di rompere il ghiaccio.
"Ciao Julieta, sono Claudia, la tua penfriend."
"Ciao Claudia! Piacere di conoscerti!"
"Piacere mio! Di dove sei?"
"Di Siviglia, e tu?"
"Di Roma."
"Roma?! Non ho avuto l'occasione di visitarla ma mi piacerebbe tanto vederla! Tu sei mai stata a Siviglia?"
"No, purtroppo no. Fra un mese andrò a Barcellona con il mio ragazzo. Tu sei fidanzata?"
"Ah wow! Si, anch'io ho un ragazzo, stiamo insieme da un anno e mezzo."
"Ahh, noi da due anni"
"Sono molto contenta per voi! Tu hai la mia età o hai un anno in più di me?"
"Ho un anno in più, però stò frequentando il primo anno di liceo come te, ho dovuto ripetere un anno."
"Ahh, mi dispiace. Cosa studi? Io sono allo scientifico."
"Io faccio il linguistico, studio inglese, spagnolo e francese. Ti piace la matematica? A me non molto >.<"
"Ahahahha, si, mi piace tanto! Io studio inglese, ho fatto richiesta per una penfriend perché voglio imparare bene l'italiano. ¡Me encanta este idioma!"
"Ahh, sono lieta di avere l'onore di aiutarti ad impararlo!" scherzai
":D Tu come mai hai fatto richiesta per una penfriend?"
"Per imparare a parlare bene lo spagnolo e perché mi piacerebbe molto andare a vivere in Spagna fra qualche anno, e quindi ho bisogno di conoscere qualcuno che mi aiuti un pò ad orientarmi."
"Ahh che bello! Spero che questo tuo sogno si possa realizzare! Se posso essere d'aiutoo...non esitare a chiedere!"
"Mmm, può essere Julieta, può essere!"
"Io sono sempre disponibile, tu chiedi poi io vedo cosa posso fare! Fai qualche sport? Cosa ti piace fare nel tempo libero?"
"Si, faccio pattinaggio artistico a rotelle, a volte partecipo anche a delle gare. Mi piace molto cantare, faccio parte di una band, facciamo molte serate in giro per i bar di Roma. Mi piace anche scattare foto e disegnare vestiti, quello che mi appassiona di più è scrivere. E a te?"
"Wow, partecipi a delle gare e canti per Roma! Brava!!  Anche a me piace molto fare foto, amo disegnare e vado a scuola di balli caraibici.  Hai dei cantanti preferiti?"

"si, laura Pausini è in assoluto la mia preferita, poi seguono tutti gli altri! Te gusta Shakira?"
"Shakira? Me encantaa!"
Parlammo per un'altra mezz'ora di ciò che amavamo fare e della nostra vita di tutti i giorni.  Era simpatica, già si era visto che sarebbe iniziata un'amicizia speciale, indissolubile, che ancora adesso non ha visto la sua fine (e spero che non la vedrà). A trent'anni avere ancora una "migliore amica", specialmente una che hai conosciuto quasi vent'anni prima non è molto semplice. Ma devo dire che io ce l'ho e che sono contentissima del rapporto che abbiamo!
Per un bel pò ci scrivemmo per chat (a volte, lei non si connetteva spesso) o per e-mail, la nostra amicizia nell'arco di qualche mese si solidificò.

Nessun commento:

Posta un commento